Scrub viso al té verde

IMG_0128

 

Oggi stavo preparando uno scrub per il viso e ho pensato di rendervi partecipi di come lo faccio. Da diverso tempo ho abbandonato l’abitudine di acquistare scrub industriali per due motivi, da un lato non trovavo piú un senso nello spendere dei soldi per qualcosa che posso riprodurre facilmente da me. Dall’altro, mi piace variare la combinazione di ingredienti a seconda del risultato che desidero, l’home made in questo senso mi offre molta piú flessibilitá.

Lo scrub del viso è un trattamento esfoliante che consiste nel rimuovere le cellule superficiali e ottenere così una pelle più liscia e morbida. Lo scrub è un ottimo trattamento per pulire la pelle, soprattutto se dopo si intende applicare una maschera. Infatti, una pelle pulita accoglierá meglio i principi attivi delle maschere e delle creme che andrete a utilizzare. L’azione scrubbante, inoltre, favorisce il ricambio cellulare quindi dona levigatezza e compattezza al viso.

Per quanto ci siano diversi vantaggi nell’uso dello scrub è opportuno avere alcuni accorgimenti quando lo si applica in quanto, la consistenza ganulosa, puó creare arrossamenti e vere e proprie escoriazioni, quindi è importante essere particolarmenti delicati nella pressione che si esercita. Applicate il composto con movimenti circolari, avendo cura di tralasciare la zona degli occhi. Massaggiate finché i granuli si siano sciolti, dopo di ché risciacquate con abbondante acqua tiepida. Normalmente è sufficiente utilizzare lo scrub due volte a settimana.

Una ricettina che amo particolarmente é quella al té verde. Una volta preparato lo scub, lo conservo in un barattolino di vetro ben chiuso e lo riuso per un paio di settimane (chiaramente, ogni volta che lo andrete a utilizzare, verificate che gli ingredienti siano ancora in buono stato). Per preparare questo scrub sono sufficienti pochi ingredienti che probabilmente avete giá in casa: té verde, meglio se in foglie sfuse, zucchero, bianco o di canna, miele.

Il té verde è ben conosciuto per le sue proprietá antiossidanti, quindi rallenta l’invecchiamento della pelle, favorendo la rigenerazione dei tessuti e contrastando i radicali liberi. Grazie all’azione astringente, può aiutare a ridurre i pori dilatati donando un aspetto luminoso al volto. Sembra inoltre che le catechine contenute nel tè verde lavorino come agenti antibatterici aiutando a combattere l’acne e a ridurre le infiammazioni cutanee.

I benefici che il miele dona alla pelle sono ben risaputi ed innumerevoli, tra i principali voglio rammentarvi l’azione idratante e nutriente. Non meno importanti sono le proprietà antibatteriche e antiinfiammatorie.

Insomma, se siete convinte che questo composto possa portare alcuni benefici per la vostra pelle, vi suggerisco di fare una prova per un paio di settimane.

Per preparare circa 70 gr di scub vi servono:

  • 6/7 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di tè verde (lasciate le foglie in infusione per almeno 15 minuti e poi aspettate che il tè si raffreddi completamente)
  • 2 cucchiai di miele

 

 

IMG_0125

Mescolate il tutto, finchè tutti gli ingredienti si siano amalgamati uniformemente. Qualora il composto sia eccessivamente liquido aggiungete dell’altro zucchero.

Massaggiate la crema sul viso deterso con movimenti circolari, risciaquate e godetevi la vostra nuova pelle vellutata!

 

http___signatures.mylivesignature.com_54493_363_92592ECE2A2BB037846EDD1E4C19F8A1

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...